Informazioni in italiano

500 candele

Che cos’è The Awaiting Table Cookery School?

 

The Awaiting Table Cookery School è una scuola di cucina salentina, situata nel centro storico di Lecce fin dal 2003. Il proprietario, Silvestro Silvestori, e il suo staff, promuovono i prodotti tipici pugliesi e la cultura del Mezzogiorno, nonché i vini (solo di uve autoctone), sul mercato anglofono e non solo: finora la scuola ha ospitato studenti provenienti da 46 paesi del mondo).

Presso la nostra scuola non si insegnano solo le ricette di una volta, ma soprattutto la storia che c’è dietro di esse, il perché si usava un ingrediente piuttosto che un altro, le leggende e i fattori socio-culturali che hanno arricchito nel tempo il nostro palato. Tutto l’insegnamento è basato sulla riscoperta della cucina povera come la culla della nostra odierna civiltà.

 

The Awaiting Table non è solo una scuola di cucina ma anche una scuola di vino del sud Italia. Nel 2011, infatti, abbiamo dato il via anche ad una scuola di vino chiamata “Terrònia: The New Wine School of Southern Italy”  con lo scopo di promuovere i vini e le uve di tutto il sud (la Puglia, la Sicilia, la Basilicata e la Calabria).

 

The Awaiting Table è stata la prima scuola di cucina ad essere fondata in Puglia nel suo genere e vanta, ormai, un enorme seguito mediatico internazionale, conquistato nei suoi 12 anni di attività attraverso apparizioni sulle più importanti testate giornalistiche locali e internazionali. La nostra scuola, tra l’altro, è stata anche oggetto di numerosi programmi televisivi interessati al sud Italia, alla cucina salentina e al suo metodo di insegnamento coinvolgente.

Da anni ormai attiriamo a Lecce numerosi turisti stranieri, amanti della buona cucina e del buon vino, creando così un indotto internazionale sicuramente interessante dal punto di vista turistico. (Abbiamo circa 200 studenti l’anno!) Potete leggere le loro recensioni sulla nostra scuola su TripAdvisor.

 

Attualmente abbiamo due sedi, una nel centro storico in un antico palazzo nobiliare del ‘500 per i gruppi più piccoli (max 8 studenti), la seconda in un castello del XVI sec. in un paesino a 40 minuti a sud di Lecce per i gruppi più grandi (max 20 studenti) e contiamo di aprire nuove sedi nei prossimi anni.

 

Il nostro team è composto da salentini preparati, che hanno studiato e/o hanno lavorato all’estero e che hanno deciso di ritornare “al sud” totalmente convinti di non poter vivere altrove se non in Puglia! L’attaccamento alle nostre radici è così forte che abbiamo preferito mettere a disposizione del territorio le nostre competenze e il nostro entusiasmo, seppur con tante incertezze, piuttosto che vivere all’estero da ricchi, ma depressi e perennemente nostalgici.

 

Lo scopo del nostro lavoro è quello di aprire nuovi canali commerciali facendo da ponte tra il sud ed il resto del mondo, al fine di superare le barriere linguistiche e culturali, affinché tutto il mondo comprenda e rispetti il tesoro immenso che custodiamo.

Per incentivare questa politica di promozione, puntiamo sul miglioramento qualitativo della produzione nostrana affinché possa essere autenticamente concorrenziale, cercando di coinvolgere i produttori locali, poiché si sa: “l’unione fa la forza!”.

 

Azz! Ma chi è ‘sto fighetto italo-americano?

Silvestro Silvestori, dopo essersi laureato in Arte negli Stati Uniti e in Lingue Straniere a Perugia e dopo aver insegnato inglese a Bologna, nel 2003 si è trasferito in Salento (luogo d’origine dei suoi nonni) con lo scopo di aprire una scuola di cucina nel centro storico di Lecce.

Nel 2010 si è diplomato come Sommelier AIS presso la delegazione di Lecce. E’ anche fotografo e redattore occasionale per Wine&Spirits Magazine.  alex2

Ogni anno parte in bici per otto settimane alla scoperta dei vini del Mezzogiorno e proprio dai suoi viaggi in giro per il Sud nasce la sua passione per tutto ciò che di buono offre la nostra bellissima parte di mondo.

A breve uscirà anche un suo libro (o almeno il primo di una collana), su formato Ibook, dal titolo “Cutting Against The Thumb: The Food and Wine of Italy’s Salentine Peninsula”, una vera e propria opera d’arte che racconta la cucina salentina così come veniva tramandata dalle nostre nonne.

 

 

 

Vuoi metterti in contatto con noi?

Se sei un imprenditore locale, nazionale o internazionale e ti interessa collaborare con la nostra scuola in qualità di fornitore e/o partner, oppure se sei un giornalista e/o un blogger che desidera più informazioni, puoi scriverci al nostro indirizzo email: info@awaitingtable.com

Saremo lieti di conoscerti e approfondire le tue richieste!

 

Se sei un professionista o uno studente locale che vuole approfondire la conoscenza della lingua inglese gratis facendo conversazione a tavola con i nostri studenti internazionali, mandaci pure un’email a info@awaitingtable.com o contattaci liberamente sui nostri social networks.

Siamo aperti anche a possibilità di stage e tirocini universitari.

 

Hai parenti non italiani ai quali ti piacerebbe mostrare le nostre tradizioni culinarie e magari regalare uno dei nostri corsi? Clicca sul nostro calendario dei corsi  o scrivici se ti occorrono delle date in particolare!

Dai un’occhiata anche al nostro canale YouTube. I nostri video possono darti un’idea di quanto i nostri corsi siano non solo istruttivi, ma anche divertenti!!

 

1-1

 

To calendar

To register

To write us for more information